tecnologie quantiche


Cosa sono ?

Dal progetto Steel Storm Staelhe veicolato da Joel Ducatillon, "Initial Path Room" e "Vacuum Force" sono due preziosi strumenti evolutivi per accelerare e facilitare l’integrazione della nuova coscienza fino a livello cellulare.

Un incredibile dono d’amore per la anime in cerca di realizzazione.

Una grazia per chi intende sinceramente aprire il cuore e divenire trasparenti a se stessi come i cristalli, autentici e integri, preparandosi cosi a vivere il passaggio nel nuovo ciclo cosmico con profonda centratura nella presenza verticale di una riconquista sovranità individuale, liberi da vecchi funzionamenti e da energie costrittive di manipolazione.

Queste tecnologie del futuro funzionano con la coscienza, le energie sottili e il campo eterico.

Si possono considerare l’applicazione pratica d’alcuni principi della Fisica Quantistica, rappresentano un continuum dell’opera di Sri Aurobindo e la Merè.

Si collocano entro un Piano Celeste di Soccorso all’umanità, per facilitare i cambiamenti interiori e fisici indispensabili per transitare nel nuovo mondo ed essere co-creatori.

Non si parla di Terapia o di Spiritualità perché in questa Dimensione Materia e Spirito si unificano.

La tecnologia agisce con i codificatori direttamente sulle masse di memorie irradiate nel campo energetico del ricevente, a seguito dell’attivarsi di una sala piramidale eterica di trasmutazione che eleva di un’ottava di dimensione la frequenza dei corpi ( eterico astrale mentale e causale ).

Tra l’operatore e ricevente sussiste una relazione Quantica e animica, è l’anima ( non il soggetto né l’operatore ) a proiettare nella sala le memorie da trasmutare che entrano nei codificatori si trasformano in luce, ossia due polarità inverse d’ogni memoria sono contemporaneamente trasmutate unendosi nella spirale di luce contenuta nei codificatori.

Durante la seduta avviene la trasmutazione a livello animico e in seguito ( nelle ore e nei giorni successivi ) la trasmutazione si attiva nella carne, come gli atti sono stati creati dal corpo fisico devono passare attraverso il corpo fisico ( psicofisico e affettivo, il mezzo alchemico per la trasmutazione, perché le memorie anemiche siano completamente trasformate.

Durante questa fase ci si può sentire degli affaticati, potrebbe uscire un po di rabbia o di paura secondo l’età le memorie irradieranno più o meno a lungo nell'aura attirando situazioni che possono rispecchiare ciò che si sta trasmutando.

Per i nuclei duri di memorie è possibile che si debbano affrontare delle prove, ma saranno in ogni caso breve e saranno vissute con stabilità e intelligenza.

Occorre prendere coscienza d’ogni cosa che abbiamo in noi, accettare accogliere e amare.

In genere si è incarnati in una ragnatela che si ferma nel plesso solare mentale e si vede ogni cosa della vita attraverso la visione ristretta del bene e del male.

Le sedimentazioni di memorie intrappolano in questi schemi di giudizio facendo vivere situazioni ripetitive e dolorose.

Ora possiamo trascendere sviluppando più velocemente la capacità di vedere come tutto ciò che ci circonda che non amiamo, che ci fa reagire che ci disturba è qualcosa che abbiamo dentro di noi in generale di non trasformato, un punto arido di memorie cellulari dell’ego su cui le situazioni rimbalzano in fase d’integrazione ci scopriamo e le reazioni scompaiono, quando le relative memorie sono diventate trasparenti come un cristallo.

Le energie emotive si liberano dalla loro prigione concettuale e contribuiscono ad aprire il cuore dell’anima, si tratta di perdere le maschere e ritrovare tutti i pezzi del puzzle che siamo.

Le nostre parti profonde inconsce che invocano guarigione, nell'accettazione e nell'accoglienza del cuore, così si esce da un sistema di vecchi funzionamenti per poter finalmente essere e compiere atti autentici, equilibrati, giusti, abbondanti, trasmutando le memorie residue del passato impediamo con forza il verificarsi di situazioni di polarità, completare il cui scopo è di neutralizzare ciò che in noi resta di non raffinato, evolvendo velocemente attraverso l’esperienza della vita nella materia diveniamo uno strumento puro, affinché il sé superiore possa completare del tutto quando il corpo denso si sia totalmente trasformato.

ENCODER : Ricettori Trasmutatori Emittori di raggi luminosi di 8° Dimensione.

Si può definire una Trasmutazione di ( Dna Cristico ) che penetra nel corpo fisico, nella struttura ossea, utilizzando i corpi energetici, ciò permette al corpo fisico di sbarazzarsi progressivamente delle resistenze che si oppongono al disegno dell’anima e del sé superiore.

 

fisica quantistica

La Fisica Quantistica : Scienza che studia la struttura della materia e delle sue particelle elementari.

Il nome Quantica ( derivato dalla fisica dei Quanti )

Salto Quantico : salto di consapevolezza ( stretta connessione della mente con un livello profondo )

 

Quantico : in Fisica si dice genericamente di ( fenomeno ) ( ente ) ( condizione ), cui possono rispondere per una certa grandezza soltanto certi valori.

 

IL CORPO DI LUCE UMANO

Noi esseri umani non siamo fatti solamente di un corpo fisico denso.

Siamo complessi esseri energetici multidimensionali, composti di diversi corpi sottili d’energia.

Coscienza che circondano e compenetrano il corpo fisico, nel loro complesso sono chiamati, corpo di luce o campo energetico umano.

Nel mondo delle discipline olistiche ci si riferisce a loro con il termine Aura o Campo Aurico.

Nella letteratura esoterica sono anche chiamati Veicoli di Coscienza.

In questo ambiente noi useremo la denominazione “Corpo di Luce “.

Il corpo di luce è costituito da diversi strati o corpi, che compenetrano il corpo fisico e oscillano dentro e intorno ad esso.

Ogni corpo energetico ( eterico, emozionale, mentale, astrale, eterico matrice, corpo celestiale, corpo causale, è composto da energia elettromagnetica che vibra a frequenze più alte rispetto a quelle del corpo del livello immediatamente sottostante, il corpo fisico è quello con le vibrazioni più lente e denso di tutti.