REIKI USUI


CHE COS’E’ IL REIKI

L’arte di imporre le mani è antica quanto l’uomo, infatti l’istinto, ogni volta che ci facciamo male, è di portare una mano al dolore, come per ridurlo o eliminarlo, il tocco da calore, serenità e anche guarigione.

Reiki non è una religione, è la fonte stessa della vita, quell’energia primaria che crea tutto.

Durante i corsi il partecipante riceve delle” attivazioni” energetiche che rimuovono blocchi d’energia e diventa guaritore grazie a questi sblocchi energetici.

IL SIGNIFICATO DELLA PAROLA REIKI

REI :  L’ENERGIA COSMICA UNIVERSALE

KI  :  LA FORZA VITALE  FONDAMENTALE

 

REI - SAGGEZZA SPIRITUALE

 

Hawayo Takata diceva che la parola Reiki ha il significato universale.Tuttavia ha pure indicato che questa interpretazione e' molto generale.Gli ideogrammi Kanji hanno sette livelli di significati. Essi variano dal mondano all'altamente esoterico.Sebbene sia vero che Rei puo' essere interpretato come"universale", significato che e' presente ovunque, questo livello di interpretazione non aggiunge nulla alla nostra conoscenza di Reiki.Ricerche sul significato esoterico del carattere Kanji Giapponese Rei ha dato una piu'profonda comprensione di questo Ideogramma.La parola Rei, cosi'come usata in Reiki,secondo una interpretazione piu' accurata significa"conoscenza soprannaturale" o "coscienza spirituale".

Questa e' la saggezza che proviene da Dio o da SE' Superiore.Questa e' la coscienza di Dio che tutto sa.Capisce ogni persona completamente. Egli sa la causa di tutti i problemi e difficoltà e sa cosa fare per guarirli.


KI - LA FORZA DELLA VITA  -  L’ ENERGIA DI OGNI ESSERE


 Ki significa la stessa cosa come il cinese Chi, il sanscrito Prana e l’hawaianoMana. E’ stato anche chiamato orgone e bioplasma. Sono state date molti altri nomi dalle varie culture che ne erano consapevoli.

Ki e’ la forza della vita. E’anche chiamato la forza vitale della vita o forza universale della vita. Questa e’ l’energia non fisica che anima tutte le cose viventi. Fin che qualcosa e’ viva, la forza della vita circola attraverso di essa e la circonda; quando muore, la forza della della vita se ne va. Se la vostra  forza della vita e’ poca o se c’e’ una restrizione nel suo flusso, sarete molto vulnerabili alle malattie. Quando e’ tanta, e fluisce liberamente, siete meno soggetti alle malattie. La forza della vita gioca un ruolo importante in ogni cosa noi facciamo. Anima il corpo ed e’ anche l’energia primaria delle nostre emozioni, pensieri e vita spirituale. I Cinesi danno una grande importanza alla forza della vita o a cio’ che lo chiamano Chi. Lo hanno studiato per migliaia di anni e hanno scoperto che ci sono molti differenti tipi di Chi. Il “Yellow Emperors Classic of Internal Medicine”, che ha piu’ di 4000 anni, elenca 32 diversi tipi di Chi. Ki e’ usato dai praticanti di arti marziali nel loro addestramento fisico e sviluppo mentale. E’ usato negli esercizi meditativi di respirazione chiamati pranayama, e dagli sciamani di tutte le culture per divinazione, consapevolezza psichica e guarigione. Ki e’ l’energia non fisica usata da tutti i guaritori. Ki e’ presente tutt’intorno a noi e puo’ essere accumulata e guidata dalla mente.