MEDITAZIONE COSMICA


La Meditazione ha lo scopo di calmare la mente,affinché possa riflettere perfettamente l’onnipresenza.

Come Prepararsi alla Meditazione

La posizione

Uno dei requisiti principali per meditare è la posizione giusta.La colonna deve essere perfettamente eretta,

concentrare la mente e la forza vitale lungo l’asse cerebrospinale fino a raggiungere i centri superiori di coscienza nel cervello.Coloro che hanno articolazioni particolarmente sciolte preferiranno meditare a gambe incrociate seduti su un cuscino appoggiato sul pavimento,oppure su un letto rigido. La seguente posizione si rilevata la più adatta alla maggior parte degli occidentali.

Sedere su una sedia rigida senza braccioli,con la pianta dei piedi appoggiati completamente per terra.La sedia deve avere un altezza giusta,altrimenti il busto tenderà a piegarsi in avanti o indietro,

senza esercitare una eccessiva tensione,mantenere la colonna vertebrale eretta,l’addome in dentro,il

 

petto in fuori,le spalle indietro e il mento parallelo al suolo,appoggiando le mani con le palme rivolte verso l’alto sulle cosce nel punto in cui si uniscono alla regione addominale.

La posizione degli occhi

In modo molto naturale e concentrati portare l’attenzione al respiro per qualche minuto con gli occhi chiusi rivolgete lo sguardo verso l’alto come se guardaste attraverso un punto situato fra le soppracilia,ossia sulla Coscienza Cristica,la sede dell’occhio singolo “ la luce del tuo corpo è l’occhio “se perciò il tuo occhio è singolo,tutto il tuo corpo sarà pieno di luce.

 

Il potenziale del cervello di ciascun essere umano è illimitato,infinito grazie al proprio cervello ognuno dispone di uno strumento fisico capace di sperimentare,Meditare e Trascendere ad un livello di intelligenza che è un oceano di conoscenza,energia e beatitudine.

Meditazione Cosmica

“Concentrazione perfetta” calmare il cuore e il respiro.Il controllo della forza vitale Pranayama

e di conseguenza,il controllo del battito del cuore e di tutte le funzioni del corpo.

La padronanza del respiro della vita è la chiave della salute spirituale,mentale e fisica.

 

Nella pratica dello Yoga questa capacità è chiamata Yoga Supremo.

La Kundalini l’Energia Divina in Noi

ONG NAMO

GURU DEV NAMO

AAD GURAY NAME

JUGAAD GURAY NAME

SAT GURAY NAME

SIRY GURU DEVAY NAME

 

SAT NAM ( MANTRA )

chiamo l’infinita Coscienza Creativa

chiamo la saggezza Divina

mi inchino alla saggezza Primaria

mi inchino alla saggezza dei Secoli

mi inchino alla saggezza Vera

mi inchino alla grandiosa Invisibile Saggezza.

 

Il suo nome è Verità